Il Benfica piomba su un baby nerazzurro: ecco l’Inter che piace all’estero

0

La notizia è di poche ore fa. Il Benfica, storica e pluridecorata squadra portoghese si sarebbe messa sulle tracce dell’ Under21 nerazzurro Andrea Pinamonti. E’ il periodico sportivo “A Bola” a rilasciare, nell’edizione di oggi, la clamorosa ed inaspettata notizia. Notizia che, se confermata, porterebbe la giovane punta trentina a vestire presto il rosso delle “Aguias”.

Il Benfica, da sempre instancabile fucina di talenti, è uno dei club più attivi nella scoperta e valorizzazione dei giovani calciatori a livello mondiale. Solo negli ultimi 10 anni, campioni del calibro di Pablo Aimar, David Luiz, Jan Oblak e l’ex Inter Joao Cancelo sono diventati assoluti protagonisti del calcio internazionale partendo dai campetti delle giovanili della Lisbona “vermelha“.

L’ultimo gioiello di questo preziosissimo diadema è quel Joao Felix che sta facendo impazzire i tifosi e i club di mezza Europa. Basti pensare che il suo ultimo campionato è terminato con l’incredibile score di 20 reti segnate e 11 assist forniti ai compagni in 43 gare ufficiali. Numeri da sogno se si pensa che il talento di Viseu compirà 20 anni il prossimo novembre.

Adesso pare che gli occhi degli uomini di mercato portoghesi siano ben puntati sull’Italia e sui risultati sportivi di Andrea Pinamonti. Il ragazzo classe ’99  è reduce da una stagione abbastanza convincente nel Frosinone di Baroni e l’Inter presto si troverà di fronte ad un bivio.

I dirigenti meneghini dovranno decidere se puntare sul giovane prodotto del vivaio nella prossima stagione oppure vederlo andar via e mettere a segno una preziosa plusvalenza. Marotta ha già fatto il prezzo del talentino di Cles: 20 milioni di euro. I vertici lusitani non vorrebbero spingersi oltre i 15, ma continueranno a trattare col club per trovare un accordo che soddisfi tutti.