Il cane fa pipì in strada? Scatta la multa da 160 euro: gli animalisti insorgono

Sanzione pecuniaria per chi non 'pulisce' l'urina del proprio cane, è quanto accaduto ad un 44enne pochi giorni fa. Gli animalisti attaccano...

0

Ha dell’incredibile quanto accaduto pochi giorni fa ad un 44enne di Torre del Benaco, paese in provincia di Verona, l’uomo ha ricevuto una multa da 157 euro per non aver pulito la sede stradale dopo che i suoi due cani avevano urinato su un bidone situato nei pressi di un ristorante.

La Polizia Municipale ha applicato la sanzione a causa del mancato rispetto dell’ordinanza che prevede che nel centro storico del paese l’urina degli animali vada sempre pulita con acqua.

Sanzioni di questo tipo non riguardano solo la provincia di Verona, ma si sembra si stiano diffondendo anche in altre regioni. Il caso ha fatto scalpore e non si è fatta attendere la risposta degli animalisti. Ecco le parole del presidente dell’Aidaa Lorenzo Croce ad Adnkronos:

“Multa che va oltre il ridicolo, mi appello al buon senso del prefetto perché faccia recedere il sindaco da tali assurde ordinanze. Se non ci fosse una persona che deve pagare quasi 160 euro direi che tutto potrebbe concludersi con una grassa risata”.