Il Celtic è diventato una squadra come tante?

0

La maglia del Celtic è sicuramente nota a chi segue il calcio e probabilmente anche a chi non ne è un appassionato. Il Celtic è infatti diventato famoso in primo luogo per il suo pubblico caloroso, che fa sempre il pienone nelle partite casalinghe dei biancoverdi, ma anche per le continue partecipazioni alle coppe europee, non sfigurando neanche in Champions League di fronte ad avversari ben più forti. Fino a qualche anno fa il Celtic era infatti considerato un avversario ostico da affrontare anche per le squadre europee più attrezzate, ma oggi la situazione sembra completamente cambiata. Nel suo girone di Europa League, i ragazzi allenati da Deila sono ultimi con soli due punti conquistati ma ancora incredibilmente in corsa per qualificarsi. Questa sera è arrivata un’altra sconfitta ad opera del Molde, che si è presentato al Celtic Park convinto di poter vincere e così è stato: a fine partita il tabellone dice 1-2. In campionato la situazione è migliore ma la verità è che mancano concorrenti di livello per impensierire seriamente i campioni di Scozia. Tra i giocatori più conosciuti e talentuosi tra le fila del Celtic al momento figura Commons, in gol anche questa sera e capocannoniere dei suoi in questa Europa League con tre reti realizzate.