Il Chelsea prepara 200 milioni di euro: la prima scelta è il gioiello della Juve

Il Chelsea è disposto a fare investimenti importanti già a gennaio, prima del possibile blocco del mercato. L'obiettivo è il terzino della Juve...

0
Stamford Bridge, stadio del Chelsea, fonte By Vespa125125CFC at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=19208906
Stamford Bridge, stadio del Chelsea, fonte By Vespa125125CFC at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=19208906

Alex Sandro nell’estate 2017 fu ad un passo dal vestire la maglia del Chelsea, allora sulla panchina dei Blues sedeva Antonio Conte, che fece di tutto per convincere la Juventus a cedere il terzino. Alla fine però il brasiliano scelse di restare a Torino con la promessa del rinnovo contrattuale, ma da allora la situazione non è cambiata: scadenza 2020 e ancora nessuna trattativa per il prolungamento. Tale contesto rende il giocatore appetibile per diversi club, tra cui proprio il Chelsea, che a breve potrebbe tornare alla carica.

I Blues tremano per il possibile blocco del mercato da parte della FIFA (a causa delle rivelazioni di Football Leaks sul presunto tesseramento illegale di giovani), e nel frattempo avrebbero stanziato circa 200 milioni di sterline per rinforzare la difesa a gennaio. Le richieste di Maurizio Sarri sono chiare: il tecnico vuole Alex Sandro per la corsia di sinistra e Hysaj del Napoli per quella destra.