Il City non molla Bonucci: la Juve vuole cash o il cartellino di Gabriel Jesus

Il difensore bianconero è nel mirino di Guardiola, la Juve detta le condizioni

0
Leonardo Bonucci fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107277
Leonardo Bonucci fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107277

Il Manchester City di Pep Guardiola ancora sulle tracce di Leonardo Bonucci. Il tecnico spagnolo aveva cercato il difensore della Juventus già nell’estate scorsa ed ora potrebbe tornare alla carica.

Guardiola ritiene Bonucci ideale per il suo modo di giocare nonostante abbia raggiunto la soglia dei 33 anni. Oltre ad essere una garanzia in fase difensiva, il centrale sa impostare l’azione partendo dal basso e porterebbe esperienza e personalità nello spogliatoio dei Citizens.

Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, la Juventus sarebbe disposta a discutere la cessione del giocatore, ma chiede almeno 30 milioni di euro cash o l’inserimento nella trattativa di Gabriel Jesus, attaccante gradito a Maurizio Sarri.

Nella seconda ipotesi sarebbero poi i bianconeri a versare la differenza nelle casse del City, che valutano il brasiliano sui 60 milioni di euro, cifra che difficilmente sarà limata considerando età (23 anni) e contratto in scadenza nel 2023.

Qualora l’affare Bonucci-Gabriel Jesus andasse in porto, la Juventus abbandonerebbe la pista Milik, che al momento resta la più calda per il reparto avanzato.