Il Lille vuole più di 40 milioni per Osimhen: il Napoli deve alzare l’offerta

0
De Laurentiis, Presidente del Napoli
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

Uno dei nomi più ricorrenti per il calciomercato in entrata del Napoli è quello di Victor Osimhen, attaccante centrale nigeriano ventunenne attualmente al Lille. Il problema principale per ora, resta quello delle elevate pretese del club francese e della spietata concorrenza di altre squadre di vertice europee.

Secondo quanto riportato dal noto giornalista della RAI Ciro Venerato, il Napoli avrebbe già formulato un’offerta di 40 milioni di euro più il cartellino di Ghoulam per poter assicurarsi le prestazioni del classe 1998, ma il Lille ha rifiutato la proposta di Aurelio De Laurentiis.

Venerato afferma che Osimhen guarda con certa simpatia l’interesse del Napoli, ma che comunque bisognerà capire cosa succederà qualora si presentassero offerte di club più blasonati e soprattutto della Premier League, visto che pare che l’Arsenal sia una delle squadre che lo segue più da vicino.

Il nativo di Lagos, considerato il nuovo Mbappé, viene valutato almeno 80 milioni di euro dal Presidente del club francese, tuttavia tale richiesta potrebbe subire un ribasso per via dei saldi del primo calciomercato post Coronavirus.

Giuntoli e lo staff del Napoli sperano di poter alzare un po’ di più l’offerta magari con l’aiuto dei soldi incassati da eventuali cessioni di lusso come le probabili partenze di Allan o Koulibaly.