Il Lione sospende Aouar, la Juve osserva: il francese è l’obiettivo per l’estate

Il centrocampista era destinato all'addio ma è rimasto, la Juve cercherà di portarlo a Torino nel prossimo giugno

0
Houssem Aouar, fonte By Laura Jonin - DSC_0387, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65676814
Houssem Aouar, fonte By Laura Jonin - DSC_0387, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65676814

Houssem Aouar continua a far parlare di sé, stavolta non per le prestazioni con la maglia del Lione, ma per dei comportamenti non certo esemplari fuori dal rettangolo di gioco che rischiano di pregiudicare il rapporto con la società.

Stando a quanto riporta L’Equipe, il centrocampista è stato sospeso per una partita per essersi rifiutato di sostenere un lavoro atletico dopo l’ultima gara di campionato, vinta per 1-0 in trasferta sul campo dell’Angers. Aouar non prenderà dunque parte alla sfida contro il Reims di domenica.

Nel frattempo la Juve osserva con attenzione quanto accadrà nelle prossime settimane, Aouar è un obiettivo in vista dell’estate e la società bianconera è da sempre attenta al piano caratteriale dei giocatori, prediligendo elementi che non entrino in contrasto con le regole ferree stabilite alla Continassa.

Aouar nella scorsa estate sembrava ad un passo dall’addio, ma alla fine è rimasto a Lione. Possibile, però, che il trasferimento sia solo rimandato al termine della prossima stagione, quando la Juventus e le altre pretendenti si faranno avanti.

La richiesta del presidente Aulas si aggira sui 50 milioni di euro, ma la Juve è in ottimi rapporti con il club francese e dispone della carta De Sciglio, attualmente in prestito proprio al Lione. Il cartellino del terzino potrebbe permettere ai bianconeri di risparmiare qualche milione.