Il maltempo mette in ginocchio l’Italia. Nel Bellunese danni ingenti alla rete idrica

Il maltempo sta mettendo in ginocchio l'Italia, con alcune regioni che hanno già diramato lo stato di calamità naturale

0
maltempo
maltempo

Il maltempo sta mettendo in ginocchio l’Italia, con quasi tutta la penisola italiana sotto assedio.
Piogge intense e venti forti stanno mettendo a dura prova quasi tutte le regioni italiane e sta creando danni rilevanti a persone e cose.
Sono purtroppo già molte le vittime di questa perturbazione, che non sta lasciando scampo.
Oggi si sono registrate altre tre vittime schiacciate da un albero caduto mentre erano in macchina, un’altra vittima è deceduta dopo essere caduto dal tetto che stava cercando di riparare ed infine un’altra caduta dentro un fiume.

Il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato l’atto con cui la Regione dichiara lo stato di calamità naturale, mentre la protezione civile ha diramato l’allerta rossa in Veneto, quella arancione in Liguria, Lazio e Sicilia e quella gialla per Toscana, Piemonte e Campania.

La situazione è critica nel Bellunese, dove si sono registrati danni critici alla rete idrica e si consiglia di usare l’acqua potabile solo dopo previa bollitura di almeno 5 minuti.
I danni hanno portato alla chiusura di almeno trenta strade provinciali, la situazione resta critica.