Il Milan non molla Correa: ecco la carta per convincere l’Atletico

Il Milan continua a seguire da vicino la situazione Correa, i rossoneri hanno la carta per sbloccare l'affare

0
Angel Correa, fonte By funny peculiar from Wellington, New Zealand - Angel Correa of Athletico Madrid and Argentina attacking., CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=41263059
Angel Correa, fonte By funny peculiar from Wellington, New Zealand - Angel Correa of Athletico Madrid and Argentina attacking., CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=41263059

Il Milan continua a monitorare da vicino la situazione Correa, il trequartista dell’Atletico Madrid è il primo obiettivo per l’attacco ma prima di tentare l’affondo bisognerà piazzare gli esuberi.

Qualcosa nelle ultime ore si sta muovendo: Strinic ha rescisso e Laxalt è vicino all’Atalanta, resta da trovare una sistemazione per André Silva che piace allo Sporting Lisbona, anche se il giocatore non è pienamente convinto della destinazione.

Il Milan vuole prelevare Correa a titolo definitivo, la strategia della società è chiara: niente giocatori in prestito, profili giovani e contratti a lunga durata per valorizzare i talenti in modo da poterli eventualmente rivendere. Per arrivare a Correa dunque servirà monetizzare.

Il Milan sta lavorando per abbassare le richieste dell’Atletico e potrebbe aver trovato la soluzione giusta per sbloccare l’affare: il 30% sulla futura rivendita del giocatore.

Inserendo tale opzione il club spagnolo potrebbe abbassare le pretese e accettare i 42 milioni di euro offerti dai rossoneri.