Il Milan piomba sull’asso della Juventus: Paratici pronto a cedere, ma ecco a che condizione!

Il Milan è fortemente interessato a Paulo Dybala, pupillo di Giampaolo. La Juventus lo lascerà andare ad una condizione

0
Stadio San Siro, curva del Milan, fonte By nobbiwan - Flickr: 2009-08 Derby- AC Milan vs Inter at San Siro (13 of 19), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20781954
Stadio San Siro, curva del Milan, fonte By nobbiwan - Flickr: 2009-08 Derby- AC Milan vs Inter at San Siro (13 of 19), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20781954

Il Milan ha messo gli occhi su Paulo Dybala, gioiello della Juventus e pupillo del tecnico Giampaolo. La Joya è reduce da una stagione negativa ma con l’arrivo di Sarri punta a rilanciarsi, la Juve dal canto suo potrebbe cederlo ad una sola condizione: l’arrivo di Federico Chiesa dalla Fiorentina.

A svelare l’interesse dei rossoneri per l’argentino ci ha pensato Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport, nel corso de La Domenica Sportiva Estate. Ecco le parole (trascrizione tuttojuve.com):

“E’ giusto dire che è un sogno nel cassetto, è prematuro parlare di trattativa, però Giampaolo ha questo sogno nel cassetto: avere al Milan Paulo Dybala. E’ il giocatore che lui in assoluto predilige in attacco.

Il Milan prenderà due attaccanti oltre a un difensore centrale e un centrocampista. Il sogno inconfessato di Giampaolo e inconfessabile – chissà se l’ha già detto a Boban e Maldini – è Paulo Dybala. Il mercato chiude il 2 settembre, il Milan deve fare molte cessioni, chissà: magari potrebbe diventare possibile ciò che oggi sembra impossibile”.

Per strappare il giocatore ai bianconeri il Milan dovrà avvicinarsi ai 100 milioni di euro richiesti dal presidente Agnelli.