giovedì, Maggio 23, 2024
HomeSportCalciomercatoIl Napoli a Gennaio non cambia nulla

Il Napoli a Gennaio non cambia nulla

Cristiano Giuntoli nelle scorse settimane aveva affermato che non il Napoli non avrebbe fatto colpi in entrata nella sessione di mercato di Gennaio. L’unico dubbio restava sulla permanenza di qualche giocatore come Gaetano e Demme. Luciano Spalletti è intervenuto in questi giorni proprio per puntualizzare le mosse che la società partenopea attuerà per il prossimo mercato.

Mister Spalletti avrebbe spiegato che a Gennaio non si farà mercato ne in entrata ne in uscita. Il Napoli che ha incantato mezza Europa nell’avvio di stagione non verrà toccato. lo stesso Demme che sembrava uno degli scontenti dovrebbe restare fino a Giugno per poi partire nel calciomercato estivo.

La scelta di Spalletti l’ha spiegata l’edizione odierna del giornale “Il Mattino“. Ecco cosa è stato scritto: “Spalletti ha spiegato che per Gennaio non vuole che ci siano interventi. Va bene anche tenere Demme, anche se il tedesco cerca un club che gli dia più spazio: nelle ultime ore ci sono stati contatti con il Valencia, dove in panchina c’è Gattuso, ma Giuntoli non vuole cederlo in prestito. C’è tempo. Nessuna operazione in entrata è prevista per Gennaio, neppure opzione a costo zero: ma queste settimane serviranno per i rinnovi di Lobotka e Rrhamani.”

La dirigenza azzurra quindi si interesserà in queste settimane ai rinnovi contrattuali dei suoi giocatori, Lobotka e Rrhamani in primis. Inoltre pianificherà gli acquisti del mercato estivo puntando su giovani di prospettiva che si dovranno adattare al meglio al gioco di mister Spalletti.

Infine il Napoli ha una sfida importantissima alla ripresa del campionato. Il 4 Gennaio i partenopei affronteranno i nerazzurri dell’Inter. La sfida sarà rilevante sopratutto per il morale, se gli azzurri riusciranno a portare i 3 punti a casa si sentiranno imbattibili e affronteranno le ultime partite di campionato con il morale al massimo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME