Il Napoli pensa al futuro

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

Il Napoli si gode la sosta dei mondiali godendosi il primo posto in classifica a +8 dalla seconda. La squadra guarda il 2023 con tanta ottimismo, fiduciosa dei suoi giocatori in rosa. Il 4 Gennaio ci sarà la ripresa del campionato e gli azzurri sfideranno l’Inter di Simone Inzaghi. La sfida sarà molto importante in quanto i nerazzurri non vogliono assolutamente perderla per ritornare a sperare nello scudetto.

Cristiano Giuntoli ha affermato che in questo mercato di gennaio non ci saranno colpi in entrata ne grandi cambiamenti. Può essere prevista solo una cessione. Il giocatori in uscita può essere una tra Demme e Gaetano. Ma lo stesso il direttore sportivo partenopeo continua a scrutare i talenti che ci sono in giro per l’Europa per fiutare l’affare.

Tutte le attenzioni sul mercato del Napoli sono proiettate per la prossima estate. La società partenopea sembra essere pronta a fare tre acquisti. Si cercherà in primis un portiere di livello mondiale visto che Meret è in scadenza e si cerca il rinnovo e Sirigu ha diversi problemi fisici.

Il secondo obiettivo è un degno sostituto di Giovanni Di Lorenzo. Attualmente è il giovane Zanoli a fare il sostituto del capitano ma si cerca una figura più rilevante. In questo modo Alessandro Zanoli potrebbe andare in prestito e Di Lorenzo potrebbe rifiatare più spesso. In questo modo la società azzurra avrebbe ricambi veri e forti in tutte le posizioni del campo.

Infine il terzo acquisto è un giovane centrocampista, un mediano che abbia le sembianze di Stanislav Lobotka. Con tutta probabilità Demme lascerà la Campania ed allora si cerca il suo sostituto. Un baby talento del centrocampo è quello che Giuntoli cerca, occhio ad Arda Güler del Fenerbahce.