Il Napoli segue Broja

0

Il calciomercato è sempre in continuo movimento ed il Napoli lo sa. La dirigenza partenopea continua ad essere vigile sul mercato con il ds Cristiano Giuntoli che è sempre attento a nuovi colpi da poter regalare a mister Spalletti. In estate gli azzurri hanno attuato una vera e propria rivoluzione cedendo alcuni dei migliori giocatori che avevano in rosa. Sono andati via : Koulibaly, Insigne, Mertens, Ghoulam, Ospina e tanti altri ma la società partenopea è riuscita a sostituirli egreggiamente.

In estate il Napoli, dopo aver ceduto Andrea Petagna, aveva fatto un pensiero per Armando Broja. L’attaccante albanese è di proprietà del Chelsea e nel calciomercato estivo è stato accostato più volte al club azzurro. Il classe 2001 dopo una buona esperienza al Southampton è tornato ai “blues” dove però non sta trovando molto spazio.

Già a gennaio Broja potrebbe lasciare il Chelsea per trasferirsi in una squadra che lo faccia giocare di più. L’attaccante albanese è un ottimo prospetto e difatti è seguito da diversi club. Edy Reja, ct dell’Albania ed ex allenatore del Napoli, ai microfoni di TMW, ha rivelato l’interesse del Napoli per Armando Broja: Il Napoli lo voleva. Giuntoli era interessato, so che ci ha anche parlato però lui mirava a restare al Chelsea, club che poi gli ha anche rinnovato il contratto“.

Armando Broja è uno dei pallini di mercato di Giuntoli che, in futuro, potrebbe tentare nuovamente di portarlo al Napoli. Anche De Laurentiis aveva parlato con Reja del centravanti del Chelsea, ma soffermandosi soprattutto sulle questioni fisiche. Ecco le parole del mister dell’Albania:

“Parlavo con Giuntoli, perché è lui che fa il mercato. E poi il presidente quando lo sento non fa mai questi discorsi, non si occupa di questioni tecniche. Lui vuole solo sapere se i giocatori stanno bene dal punto di vista fisico”.