Il Napoli segue Davide Faraoni e resta vigile per sostituire Milik

0
Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik, foto di wikipedia.org

Secondo quanto riportato dal noto giornalista della Rai Ciro Venerato, nel corso della trasmissione Calcio Napoli 24 Live, il Napoli è sempre attivo sul mercato e sta già valutando i movimenti da effettuare nella prossima sessione di calciomercato di giugno, durante la quale da un lato bisognerà pensare ai rinnovi, e dall’altro agli eventuali sostituti.

In particolare, tiene banco la questione dei terzini, perché se Elseid Hysaj non dovesse rinnovare il suo contratto vista la sua precaria situazione e la sua continua lotta per entrare nell’undici titolare, è molto probabile che il Napoli cerchi di sostituirlo con un calciatore dal profilo simile, per esempio da Davide Faraoni. Il profilo dell’ex primavera dell’Inter piace molto a Giuntoli e gli ottimi rapporti con il Verona faciliterebbero l’operazione.

Anche la situazione dell’attacco è abbastanza problematica con Callejón e Milik in partenza, Mertens invece sembra ormai destinato al rinnovo, bisognerà aspettare ancora un mesetto. Callejón è corteggiato dal Valencia che gli avrebbe offerto un triennale e lui ben vorrebbe tornare a giocare in Spagna.

Infine, il capitolo Milik sembra di difficile risoluzione. Il contratto del polacco scade a giugno 2021, ma ormai il calciatore non sente più il feeling con la piazza e vorrebbe cercare una nuova sfida. A giugno comunque arriverà anche Petagna, ma a prescindere da quest’innesto, al Napoli, secondo Venerato, “serve un killer d’area di rigore”. D’altronde, pare che Milik abbia espressamente chiesto alla società di poter andare via.