Il Partizan pazzo di Sadiq, a gennaio sarà riscattato: nella casse della Roma 1,7 milioni

Il club serbo riscatterà Sadiq dopo le brillanti prestazioni in questo inizio di stagione

0
Umar Sadiq, fonte Wikipedia, contrassegnate per essere riutilizzate
Umar Sadiq, fonte Wikipedia, contrassegnate per essere riutilizzate

E’ cominciata per il verso giusto l’avventura di Umar Sadiq con la maglia del Partizan Belgrado, il club serbo ha preso in prestito l’attaccante della Roma nella scorsa estate per 100 mila euro e avrebbe già deciso di riscattarlo nella finestra invernale di mercato.

NUMERI – Sadiq in breve tempo si è conquistato il posto da titolare, divenendo un punto fermo nell’undici di Milošević. L’attaccante ha collezionato, infatti, 21 presenze: 12 in campionato, 6 nelle qualificazioni all’Europa League e 3 nei gironi della stessa competizione. In 21 presenze ha messo a segno 10 reti e 8 assist, numeri eccezionali per un attaccante completamente ritrovato.

RISCATTO – Il Partizan ha deciso di esercitare l’opzione per il riscatto versando nelle casse della Roma 1,7 milioni di euro, cifra pattuita dai club nella scorsa estate. A gennaio dunque Sadiq lascerà i giallorossi a titolo definitivo dopo una girandola di prestiti senza fortuna tra Serie A, Serie B, Scozia e Olanda.

SPERANZE – La Roma spera che quanto sta per accadere con Sadiq accada anche con i vari Gonalons, Karsdorp, Nzonzi, Olsen e lo stesso Schick, giocatori ceduti in prestito da Petrachi e non inclusi nel progetto futuro giallorosso.