Il Real rivuole Morata: 30 milioni la “recompra”

0

La vittoria della Juventus pochi giorni fa contro il Real Madrid nell’andata della semifinale di Champions League rappresenta un importante passo avanti in vista della finale, anche se tutto verrà ovviamente deciso nel ritorno in Spagna. La gara è stata definita per molti come quella in cui c’è stata la “consacrazione” di Morata, criticato fortemente a inizio dela stagione, ma ora sempre più decisivo per i bianconeri.

Sappiamo bene però che l’accordo che ha portato lo spagnolo in Italia prevede un possibile diritto di “recompra” che il Real Madrid può esercitare e ora questo potrebbe davvero avvenire: secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo ‘As’ i “blancos” vorrebbero già muoversi da ora. Se ci si muovesse la prossima estate il prezzo sarebbe fissato a 30 milioni, mentre si passerebbe a 35 nel 2016.

In caso di riscatto – continua il quotidiano sportivo di Madrid – per Morata è già pronto un contratto quinquennale andando a guadagnare molto più degli attuali 2,2 milioni lordi che percepisce alla Juve.

Il mercato quindi si infiamma già da ora.

Morata al Bernabeu…sarà vendetta dolce

Juventus, Berlino è più vicina

Ilaria Macchi