Reddito di Cittadinanza già introdotto in Italia: Ecco quand’è che è già stato attuato

0
Fonte: Centro Forniture snc

Il reddito di cittadinanza è stata una delle misure introdotte dal governo “5 Stelle- Lega”.
Tale misura, tanto cara al Movimento di Luigi Di Maio, è stata una delle notivà accolte con entusiasmo dai cittadini, che vedono in tale provvedimento un aiuto concreto contro la povertà.

Questa misura introdotta nel Def sembrava a tutti essere una novità nel panorama economico italiano, ma non è così.
Infatti tale provvedimento è già stato attuato, in Italia, quando ancora non era unita.

Scavando tra le leggi del passato, si è visto che un provvedimento simile, sia come impatto economico che come aiuto concreto alle famiglie, è già stato attuato al Sud nel Regno delle due Sicilie.

Il provvedimento è stato emanato come decreto reale numero 131 del 4 gennaio del 1831 e elargiva un “assegno di disoccupazione per coloro i quali non possono assolutamente con il loro travaglio sostenere se medesimi e la di loro famiglia.”

E’ facile vedere le somiglianze con il Reddito di Cittadinanza, il provvedimento attuato dall’attuale governo, con il decreto reale emanato dallo stato Borbonico.
Un provvedimento che poteva essere mirato e, per un breve periodo, essere elargito per più tempo, a seconda della gravità.