Il Tempo, la FIGC apre l’indagine dopo le parole di Lotito: “Juve-Inter, vabbè l’avete vista”

Le dichiarazioni di Lotito hanno fatto discutere. I sostituti procuratori aprono l'inchiesta

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

La Procura federale ha avviato un’inchiesta in seguito alle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Lazio, Claudio Lotito, ai microfoni del quotidiano Repubblica il 26 aprile scorso:

“Oggi io sono a un punto dalla Juventus, e solo per Juve-Inter che vabbè, l’avete vista”.

I sostituti procuratori della FIGC ha deciso di aprire un procedimento in merito alle parole del patron, che hanno alimentato dubbi e sospetti, per i quali Lotito sarà ora chiamato a rispondere. A riportare l’indiscrezione è Il Tempo.

Secondo il noto quotidiano romano, nel caso in cui il numero uno biancoceleste fornisse elementi e informazioni in grado di mettere in dubbio la regolarità della sfida tra Juve e Inter, la Procura sarebbe chiamata ad aprire un’indagine per illecito sportivo.

Qualora invece Lotito non disponesse di alcun elemento a sostegno delle sue parole, gli inquirenti potrebbero valutare il deferimento in base all’articolo 23 del nuovo Codice di giustizia sportiva che vieta:

«Le dichiarazioni lesive della reputazione di persone, di società o di organismi operanti nell’ambito del CONI, della FIGC, della UEFA o della FIFA».