Il Trono di Spade: e se esistesse un secondo Targaryen segreto?

0
Jon Snow (Kit Harington), Game of Thrones, fonte screenshot youtube
Jon Snow (Kit Harington), Game of Thrones, fonte screenshot youtube

La settima stagione del Trono di Spade, la famosissima serietv tratta dai libri romanzi “Le cronache del ghiaccio e del fuoco” di George Martin, è stata ricca di colpi di scena. La rivelazione che più ha lasciato i fan sconvolti  è che Jon Snow, in realtà, sia il figlio segreto di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark.

Riguardo a questa scoperta, in questi giorni sul web è iniziata a circolare una fan theory secondo cui Jon Snow non sarebbe l’unico Targaryen segreto, in quanto avrebbe una sorella gemella: Meera Reed.

Secondo questa teoria, Lyanna Stark avrebbe partorito due gemell: il primo, come abbiamo scoperto nella settima stagione, è stato consegnato a Ned Stark. Il secondo, invece, sarebbe una bambina  data a Howland Reed e cresciuta con il nome Meera.
Ci sarebbero delle prove a sostegno di questa teoria, la prima tra tutti è la somiglianza tra Jon e Meera, presente sia nei romanzi che nella serietv. Entrambi, per di più, sono nati nel 283 AC e, nonostante sia stata cresciuta da Howland Reed, la madre di Meera non è mai stata menzionata. Nei libri, inoltre, la ragazza ha una certa somiglianza con Arya e Lyanna, la sua presunta madre.
Chi ha letto i romanzi è a conoscenza del forte legame che all’epoca esisteva fra Lyanna e Howland, quindi non sarebbe assurdo se quest’ultimo avesse accettato di crescere la figlia della donna.

Nonostante sia una teoria messa bene in piedi, sarebbe difficile da realizzare visto che ormai la serie è giunta agli sgoccioli. L’ottava stagione è composta da 6 episodi, che porteranno alla conclusione delle cronache, ponendo fine al gioco del trono. Inoltre, c’è da ricordare che nel corso della settima stagione, Meera ha lasciato Grande Inverno per fare ritorno dalla sua famiglia.