Imprenditore milanese nasconde soldi nel panettone, denunciato

0

Pasqua è alle porte ma c’è ancora chi sente la nostalgia dei dolci natalizi. Questa mattina dei finanzieri hanno scoperto, nel portabagagli di un imprenditore milanese, un bottino “dolciario”: all’interno di un panettone, vi erano nascosti 250 mila euro. In casa, sono state trovate successivamente mazzette di banconote da 100 euro, per un totale di 1.241.200 euro.

L’uomo è stato denunciato alle autorità per autoriciclaggio ed è debitore dell’erario  di oltre 300.000 euro. E’ stato disposto il sequestro dei  beni monetari posseduti dall’imprenditore milanese, una somma che si aggira intorno ai 1.241.200 euro e 1.402.884,25 euro per i depositi bancari.