In caso di Europa League: Grenier nel mirino dei granata

0

 

Un successo del Toro sulla Juventus nel derby in programma domenica alle 15.00 presso lo stadio Olimpico di Torino, darebbe la spinta necessaria al club allenato da Giampiero Ventura per raggiungere in classifica la zona Europa League mentre, in caso di sconfitta, l’obiettivo sarebbe destinato a sfumare quasi definitivamente. Una domenica importante, sia perchè il derby di Torino mantiene il fascino della classica di antiche origini, sia in ottica mercato: un conto è dover affrontare Campionato ed Europa League, un altro Campionato e Coppa Italia e certi giocatori di esperienza internazionale – ed la dirigenza granata ne è consapevole – diventano accessibili solo se esiste la possibilità di avere un palcoscenico più ampio, come quello appunto dell’Europa League.

Il nome che pare essere più vicino al club di Urbano Cairo, è quello del trequartista francese dell’Olympique Lyonnais Clement Grenier, già in passato salito alla ribalta del calciomercato internazionale per aver suscitato l’interesse di grandi squadre quali Bayern Leverkusen, Real Madrid e Juventus. Il giocatore, 24 anni, è in grado di svolgere ottimamente anche il compito di centrocampista centrale e con ogni probabilità, garantirebbe la qualità che è mancata e manca in quella parte del campo alla truppa di Ventura nella stagione in corso. Il contratto di Grenier con il Lione è valido fino al giugno 2016 e potrebbe lasciare il club francese per una cifra che si aggira attorno agli 8 milioni di euro, nonostante il valore del suo cartellino sia più alto. La difficoltà principale sta, come detto, nel fatto che molto difficilmente accetterebbe di trasferirsi in una squadra non qualificata per alcuna competizione internazionale.