Incassi milionari per il Napoli in Champions

0
Spielball, adidas, Symbolbild

Un Napoli stratosferico è quello che abbiamo visto fino ad ora in Uefa Champions League. La squadra di mister Luciano Spalletti è primo nel girone a punteggio pieno, in tre partite ha segnato 13 reti e ne ha subite 2. I partenopei hanno dato lezioni di grande calcio alle avversarie, straripante la squadra ieri sera che ha demolito gli olandesi dell’Ajax con un risultato finale di 1-6.

Quello che possiamo sottolineare, oltre alle grandi prestazioni e le vittorie schiaccianti, sono i ricavi di questa competizione internazionale stimati da Calcio e Finanza. Gli azzurri stanno accumulando un ottimino bottino che poi potrebbe essere investito tra acquisti e rinnovi contrattuali. Ecco i dati:

“Per la partecipazione ogni club incasserà 16,64 milioni, sul fronte ranking storico il Napoli incasserà quasi 18,2 milioni, più di Inter e Milan. Passando al market pool, la prima parte vede il club partenopeo incassare 4 milioni di euro, visto il terzo posto conquistato al termine della scorsa Serie A. Per quando riguarda la seconda parte del market pool, la cifra minima è pari a 2,73 milioni.

Per quanto riguarda il bonus risultati, il Napoli ha incassato 2,8 milioni per ogni successo fin qui ottenuto, per un totale di 8,4 milioni. Nel complesso, sommando tutte le quote minime garantite e il bonus risultati fin qui ottenuto, il Napoli incasserà poco meno di 49 milioni di euro. La cifra potrebbe essere arricchita dagli ulteriori bonus per le gare di ritorno della fase a gironi, e verosimilmente anche la seconda parte di market pool sarà superiore.”

Inoltre c’è poi da mettere in conto che per un eventuale passaggio del turno ci sarà un cospicuo premio in denaro. Per le squadre che approderanno agli ottavi la Uefa sborserà circa 9,6 milioni di euro cadauna. Riuscirà il Napoli quest’anno ad arrivare tra le prime sedici squadre in Europa?