Incroci di mercato tra Napoli e Fiorentina: ADL torna su Castrovilli

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

Visti i molti cambi di allenatore che si sono registrati nell’ultima settimana, l’anno prossimo sarà la stagione dei grandi incroci degli ex. In particolare, il Napoli di Spalletti affronterà la Fiorentina del suo ex allenatore Gennaro Gattuso. E, a maggior ragione, il mercato che sta per iniziare rischia di creare incroci pericolosi.

Il mercato della Fiorentina, però, dipenderà molto dal futuro di Gaetano Castrovilli che ha moltissime richieste nonostante i numerosi problemi fisici di questa stagione. La sua permanenza a Firenze è tutt’altro che scontata e tra gli altri piace molto anche al Napoli.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Gazzetta dell Sport, la scorsa estate Aurelio De Laurentiis era arrivato a offrire 40 milioni di euro, cifra che quest’anno sembra improponibile vista la difficile situazione di molti club italiani.

Bisognerà ancora vedere cosa ne pensa Luciano Spalletti di molti giocatori azzurri, visto che ce ne sono molti apprezzati da Gattuso e che, eventualmente, potrebbero essere inseriti nella trattativa come pedine di scambio per far abbassare le pretese economiche del Presidente Rocco Comisso.

Su tutti, ci sono sicuramente Diego Demme e Matteo Politano. L’ex calciatore dell’Inter, fresco di doppietta in nazionale, è un giocatore che piace molto a Gattuso, così come il tedesco Demme. In ogni caso si tratta di una trattativa molto complicata che riguarda giocatori come Castrovilli che sono nell’ottica anche di altri grandi club interessati a lui. Ciò che è certo, è che poche squadre in questo momento si possono permettere di mettere sul piatto oltre 40 milioni di euro e accontentare le richieste della Fiorentina.