Insigne dovrà essere il protagonista del nuovo Napoli di Gattuso

0
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne fonte foto: Di Photo by Clément Bucco-LechatCropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57130396

L’avventura di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli è iniziata piuttosto male con la sconfitta in casa contro il Parma. Nonostante l’impegno, gli azzurri non sono riusciti a rimontare l’iniziale 0-1 e anzi nel finale hanno subito anche il goal della sconfitta. Anche Lorenzo Insigne ha faticato e ha sbagliato alcune azioni importanti. Ma Gattuso ha già pronto un piano per lui così come si è visto da tutte le volte che lo ha incitato e incoraggiato.

Già nei primi allenamenti di Gattuso si era vista la maniera in cui ha trattato Lorenzo Insigne. I due hanno parlato a lungo e il nuovo tecnico ha fatto capire al suo capitano che punta molto su di lui e che vuole vedere un nuovo Insigne. Tutti questi incoraggiamenti non sono stati sufficienti per battere il Parma ma ora tutti gli sforzi saranno concentrati per l’ultima partita prima di Natale che i partenopei giocheranno al Mapei Stadium contro il Sassuolo.

Lorenzo dovrà beneficiare del cambio allenatore specialmente per via del nuovo modulo di Gattuso e per il passaggio al 4-3-3 in cui Insigne giocherà esterno d’attacco a sinistra anziché nei 4 di centrocampo come con Ancelotti. Il nuovo modulo sarà imprescindibile anche per cercare di fronteggiare il Barcellona che sarà l’avversario del Napoli agli ottavi di Champions League. L’andata si giocherà allo Stadio San Paolo prima di andare a fare visita al Camp Nou al ritorno.