Insigne, finalmente comportamenti da capitano: contro il Salisburgo gesto esemplare!

0
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne fonte foto: Di Photo by Clément Bucco-LechatCropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57130396

Lorenzo Insigne ha risolto la partita con il Salisburgo facendo guadagnare al suo Napoli 3 punti pesantissimi in ottica qualificazione alla fase finale della Champions League. Eppure il gol più bello di ieri, nonostante quello è in campo, è stato fatto fuori dal rettangolo di gioco dallo stesso capitano.

Sì, perché finalmente Insigne sembra aver iniziato a comportarsi da capitano vero, mettendo da parte tutti gli screzi e dando il buon esempio nello spogliatoio. Dopo il gol decisivo del 3-2 è prontamente infatti arrivato l’abbraccio col tecnico Carlo Ancelotti, un abbraccio che sa di definitiva riappacificazione.

A certificare il superamento del malumore ci ha pensato poi il giocatore napoletano ai microfoni di SkySport nel post partita. Insigne ha esternato a bordo campo le proprie scuse nei confronti del tecnico, riconoscendo di aver avuto un comportamento sbagliato.

Pace fatta e tutto alle spalle quindi, per il bene del Napoli e nello stesso Insigne, che probabilmente ora potrà ritrovare la tranquillità necessaria ad affrontare questa seconda parte di stagione. Le restanti partite di campionato potranno quindi vedere in scena un nuovo Insigne, sereno e rigenerato.

Un ritrovamento importante per la squadra azzurra in vista di un periodo di campionato per niente facile. Il Napoli in questo fine settimana andrà a Ferrara a caccia dei 3 punti per rimanere in scia della capolista, poi subito l’impegno in Champions con il Salisburgo a far visita al San Paolo.