martedì, Giugno 18, 2024
HomeSportCalciomercatoInsigne ha bocciato sin da subito l'idea di trasferirsi già a gennaio...

Insigne ha bocciato sin da subito l’idea di trasferirsi già a gennaio a Toronto

È ormai questione di ore prima che il Toronto ufficializzi l’acquisto di Lorenzo Insigne a parametro zero. Il capitano azzurro lascerà dunque il Napoli dopo i mancati tentativi di rinnovo di contratto che ci sono stati negli ultimi mesi. Il trentenne era approdato nel 2012 ufficialmente in pianta stabile e dopo esattamente dieci anni dovrà cambiare casacca. Si era parlato molto di un suo approdo oltreoceano già a gennaio, ma il Corriere del Mezzogiorno ha prontamente smentito queste voce.

Secondo quanto riportato dalla Redazione di Sportitalia, l’annuncio ufficiale dell’ingaggio di Lorenzo Insigne da parte del Toronto avverrà sabato 8 gennaio.

I detrattori pensano che non abbia senso che Insigne continui a giocare per il Napoli avendo già firmato il contratto con un’altra squadra ed essendo sicuro non di far parte della rosa della stagione 22/23. Secondo il quotidiano sopracitato, invece, Lorenzo Insigne ha bocciato l’idea di lasciare già da gennaio Napoli sin dai primi contatti con il Toronto.

La voce era circolata specialmente in virtù dell’inizio della stagione di MLS previsto per il 26 febbraio quando il Toronto debutterà andando a giocare fuori casa contro Dallas. La squadra ha cambiato guida tecnica dopo il deludente tredicesimo posto ottenuto l’anno scorso ed è attualmente allenata dallo statunitense Bob Bradley.

Il suo focus di Insigne è quindi quello di aiutare il più possibile i suoi compagni a difendere la posizione attuale in classifica e se possibile anche di migliorarla per poter conquistare il piazzamento Champions sfumato solamente all’ultima giornata contro il Verona l’anno scorso sotto la guida di Gennaro Gattuso. Da non sottovalutare anche la questione Europa League, visto che lasciare il Napoli alzando un trofeo internazionale sarebbe la ciliegina sulla torta della sua avventura in azzurro.

Le speculazioni riguardo al suo contratto con il Toronto sono varie e secondo le ultime indiscrezioni della Gazzetta dello Sport, Insigne guadagnerebbe 11 milioni netti a stagione più 4 di bonus: esattamente il triplo del suo attuale ingaggio che il Presidente De Laurentiis non ha voluto per nessuna stagione ritoccare per cercare di mantenere il capitano nella sua squadra.

Walter Molino
Walter Molino
Laureato in Mediazione Linguistica e Culturale (Spagnolo, Portoghese e Catalano) all'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", appassionato di calcio e basket.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME