Inter, allarme infortuni. Godin e Lukaku out contro il Parma

0
Diego Godin, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64365298
Diego Godin, fonte By Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64365298

Il periodo nero dell’Inter non sembra voler finire. Dopo le deludenti prestazioni in Champions e campionato, nuove cattive notizie sembrano arrivare anche dall’infermeria improvvisamente affollatasi nelle ultime ore. Le ultime indiscrezioni parlano di Godin e Lukaku seriamente colpiti da guai muscolari che si vanno ad aggiungere al centrocampista Sensi, uscito anzitempo contro i bianconeri.

Per quel che riguarda l’uruguayano ex Atletico pare doversi trattare di una riapparizione del fastidio al ginocchio che ormai lo tormenta dal ritiro estivo. Il difensore centrale sarà costretto al riposo e a recuperare attraverso lunghe sedute di fisioterapia. Se il problema di Godin continuasse a ripresentarsi allora i sanitari valuteranno la possibilità di un intervento leggermente più invasivo. All’Inter già si prega per una risoluzione meno impegnativa.

Anche il gigante buono Lukaku sembra fare molta difficoltà a recuperare la forma migliore dopo i recenti episodi muscolari alla schiena. Nonostante il mancato impiego contro la Juventus di domenica sera il belga non riesce a ancora a muoversi con scioltezza e senza fastidi.

Stefano Sensi invece soffre di una elongazione muscolare della coscia destra. Il recupero dall’infortunio non dovrebbe essere troppo lungo ma lo staff dell’Inter lo visionerà attentamente fino alla piena remissione. Solo nell’imminenza della gara contro i ducali si deciderà se schierarlo in campo o meno.

Le parole di Antonello

A tal proposito è voluto intervenire anche l’amministratore delegato Antonello elargendo serenità e mantenendo l’usuale self-control. La pausa delle nazionali capita a fagiolo per una squadra che ha rallentato sul piano fisico e dei risultati. “E’ un momento in cui la squadra potrà recuperare le energie perché l’inizio di campionato è stato impegnativo quanto positivo. Adesso è il momento di sedersi, recuperare gli infortunati e andare avanti. Conte ha il tempo per pensare alla prossima fase di campionato e alla Champions League che è uno dei nostri obiettivi“.

Vuoi ricevere sempre nuove news sull’Inter direttamente sul tuo smartphone? Seguici sul nostro canale Telegram facendo click su questo link!