Inter, ancora problemi per Stefano Sensi: si è fermato in allenamento

0
Stefano Sensi
Stefano Sensi, centrocampista dell'Inter.Fonte Wikimedia Commons

La stagione di Stefano Sensi continua a essere falcidiata dagli infortuni. Dopo l’inizio di stagione in cui aveva fatto vedere tutto il suo potenziale, è arrivato l’infortunio con la Juventus, dopo il quale non ha mai più ritrovato la forma ideale e ha subito varie ricadute.

Secondo quanto riportato da una delle edizioni odierne di Sky Sport 24, il centrocampista ex Sassuolo ha rimediato l’ennesimo infortunio nel corso dell’allenamento mattutino al Suning Centre di Appiano Gentile.

Sensi dovrà quindi uscire dalla lista dei convocati per la sfida alla Sampdoria con la quale l’Inter riprenderà la Serie A e proverà a rincorrere almeno il secondo posto. Battendo i blucerchiati, Antonio Conte si porterebbe comunque a sei punti dai bianconeri, perciò nulla è ancora precluso.

Per Sensi si parla di un risentimento ai flessori della coscia destra. Ancora incerti i tempi di recupero, ma nelle prossime ore sono attesi esami strumentali per avere una diagnosi e dei tempi più precisi. Si spera comunque che si tratti di un problema di lieve entità e che possa tornare a pieno regime entro due settimane.

Dopo i problemi agli adduttori, il problema al polpaccio di gennaio e al piede a febbraio, il ventiquattrenne sembra non trovare pace. A “beneficiarne” sarà dunque Christian Eriksen che si troverà quindi ancora più possibilità per poter dimostrare il suo valore, in attesa comunque di un recupero definitivo del numero 12 nerazzurro.