Inter, arriva la conferma: “Correa vuole solo l’Inter”. Marotta al lavoro per gli ultimi dettagli

Alte le pretese di Lotito, che si aggirerebbero intorno ai 40 milioni

0
Joaquin Correa
JOaquin Correa ai tempi dell'Estudiantes. FotoWikipedia

A ribadire il fatto che il mercato dell’Inter non sia terminato, e che ancora arriverà un altro rinforzo in attacco è stato l’allenatore nerazzurro Simone Inzaghi, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Genoa.

I candidati principali rimangono due; si tratta di Marcus Thuram e Joaquin Correa. Secondo il Corriere dello Sport, in particolare l’argentino della Lazio avrebbe nuovamente espresso la sua volontà di sposare il progetto nerazzurro.

Una decisione l’ha presa anche Correa, che vorrebbe ricongiungersi con Inzaghi alla Pinetina. Tanto che, nonostante il corteggiamento dell’Everton di Benitez, ha già messo in chiaro di voler aspettare le evoluzioni nerazzurre”, si legge sul noto quotidiano sportivo.

“Ieri, in conferenza stampa, Sarri ha ammesso la situazione particolare che si è creata attorno all’argentino. Il vero ostacolo è Lotito, fermo su una richiesta che, conteggiando pure i bonus, raggiunte i 40 milioni. Evidentemente è una cifra non compatibile con i margini di manovra di Marotta e Ausilio.

Da capire, peraltro, se il presidente biancoceleste concederà uno sconto, ora che ha sbloccato il mercato. E il ricordo di come si è consumata la separazione da Inzaghi è ancora molto vivo nella sua testa…“.