Inter, arrivano conferme sull’accordo: Henrikh Mkhitaryan sarà uno dei rinforzi in arrivo

Dopo André Onana confermate le voci sull'arrivo in nerazzurro del centrocampista armeno

0
Mkhitaryan, fonte Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53917458
Mkhitaryan, fonte Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53917458

Henrikh Mkhitaryan sarà, dopo André Onana, il secondo rinforzo dell’Inter in vista della stagione 22-23. Arrivano conferme sull’accordo tra il centrocampista e la dirigenza nerazzurra.

Se la fine del campionato, infatti, ha lasciato i tifosi con l’amaro in bocca per la mancata vittoria del tricolore, finito invece nelle mani dei cugini milanisti, la dirigenza non intende deludere, almeno sul fronte mercato.

Henrikh Mkhitaryan è in scadenza di contratto con la Roma, e il club nerazzurro si sarebbe fatto avanti in modo deciso per accaparrarsi il giocatore, sul quale, tra l’altro, c’era una concorrenza non indifferente anche a livello internazionale.

Secondo quanto appurato da FCInter1908.it, le parti hanno raggiunto un’intesa biennale, da sottoscrivere dopo le visite mediche di rito. Solo un estremo rilancio della Roma potrebbe cambiare le carte in tavola, benché l’ok dell’entourage dell’armeno all’Inter sia già arrrivato.

Mkhitaryan  arriverà dunque a Milano a parametro zero, e firmerà a tre milioni di euro netti a stagione. Accontentato dunque, almeno sul fronte centrocampo, il mister Simone Inzaghi.