Inter, assalto al difensore del Chelsea. Trattativa già impostata

0
Giuseppe Marotta, ad dell'Inter, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad dell'Inter, fonte Flickr

L’Inter sta trattando per Sarr del Chelsea. Il difensore sarebbe a Milano e si potrebbe chiudere subito

È una trattativa fulminea quella riportata da Sport Mediaset. Malang Sarr sarebbe a Milano per trattare l’ingaggio con i nerazzurri dell’Inter.

Il difensore trova poco spazio a Londra e dunque si apre lo scenario Serie A.
L’intesa si potrebbe trovare sulla base di un prestito con diritto di riscatto, che sarebbe una cifra vicina ai 15 milioni di euro.

Trattativa che darebbe una soluzione in più alla squadra allenata da Simone Inzaghi, rinforzando un reparto difensivo già duro e roccioso di suo.

La storia di Malang Sarr

Il giocatore del Chelsea non spicca di certo per essere il più grande dei colossi. Alto 1.85 e con un peso di 73 kg, Sarr è un difensore nella media per fisicità.

Nasce a Nizza il 23 Gennaio 1999, riuscendo ad imporsi proprio con la squadra della propria città. Prima tra le formazioni minori della società Francese, poi in prima squadra.

È con il Nizza che infatti riesce a far vedere buone cose. Tra il 2016 e il 2020 arriva a prendersi la maglia da titolare e collezionare ben 102 presenze, segnando addirittura 3 gol.

Prestazioni che incuriosiscono il Chelsea, che lo preleva a parametro zero e gira immediatamente in prestito al Porto. Purtroppo, però, in Portogallo il giocatore collezionerà solo 16 presenze tra prima e seconda squadra.

Il giocatore ha un buon potenziale, non totalmente espresso. Può giocare sia a centrodestra che a centrosinistra, in difesa, riuscendo anche a fare il terzino sinistro. Giocatore che fa delle sue doti di passaggio e del contrasto i punti forti. È il colpo giusto per l’Inter?