Inter-Atalanta, le probabili formazioni della 31a giornata

0
Inter, Curva Nord stadio San Siro, fonte By Johnny Vulkan from New York, East Village, USA - Forza Inter!, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10510868
Inter, Curva Nord stadio San Siro, fonte By Johnny Vulkan from New York, East Village, USA - Forza Inter!, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10510868

La formazione nerazzurra, reduce dal poker rifilato al Genoa, vuole concedersi il bis nella gara casalinga contro l’Atalanta. Con un patto Champions da rispettare, l’Inter è chiamata a tener lontana la mina vagante bergamasca dalle zone nobili della classifica. L’Atalanta, dal canto suo, vuole riuscire a strappare altri 3 punti alla squadra milanese dopo un’andata in casa, vinta in maniera roboante.

IL PUNTO SULL’INTER

Mister Spalletti deve vendicare il 4-1 subito alla 12a giornata a Bergamo e conferma la formazione vista a Genova appena 3 giorni fa. Ancora indisponibile De Vrij, sarà Miranda a prendere il suo posto in difesa. Linea mediana a 2 con Gagliardini e Brozovic, mentre sulle ali agiranno Politano e Perisic. Ballottaggio Nainggolan-Joao Mario per il ruolo di supporto all’unica punta, Icardi.

 IL PUNTO SULL’ATALANTA

Gasperini, per questa sfida che vale l’Europa, dovrà fare a meno del suo tascinatore e goleador Duvan Zapata. Il colombiano dovrà scontare un turno di squalifica per somma di gialli. Ad ogni modo, il periodo per i bergamaschi non potrebbe essere migliore. Reduci da quattro vittorie nelle ultime cinque gare, la banda del Gasp si ritrova a San Siro pronta per dare l’assalto agli omologhi nerazzurri. In difesa mancherà Toloi, sostituito da Djimsiti, in una linea a tre con Mancini e Masiello. Per ovviare all’assenza dell’ariete colombiano, in avanti si studia la soluzione senza una vera punta di ruolo, con Pasalic, Ilicic e il Papu Gomez pronti a scambiarsi di posizione per non dare riferimenti.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Pasalic, Ilicic.