Inter-Barça senza stelle: non convocati Messi, Piqué, Alba e Sergi Roberto

0
Fonte: Instagram

.Inter-Barcellona, il super match dell’ultima giornata del girone F di Champions non sarà lo stesso senza le stelle blaugrana che Valverde ha deciso di non convocare. Il tecnico spagnolo, già sicuro del primo posto nel gruppo, spiazza tutti e non concede nemmeno la passerella alla “Scala del calcio” alle sue stelle. Messi, Piquè e Sergi Roberto non figurano nemmeno in lista, mentre altri protagonisti del club catalano come: Jordi Alba e Dembele, rimarranno a casa in via precauzionale.

IL MATCH DEI MATCH

AIUTINO? – Un vero peccato se si pensa che quello contro gli iberici sarà il match più importante per l’Inter di Conte che si gioca in novanta minuti buona parte della propria stagione. Qualcuno potrà tirare un sospiro di sollievo ma per i 72 mila spettatori che affolleranno San Siro, certo questa non sarà una festa del calcio come si auguravano.

AL BOTTEGHINO L’INTER HA GIA’ VINTO – E sì che già in Spagna si vociferava di una ingente campagna di disdette per lo stadio e alberghi in occasione dell’incontro del 10 dicembre. Gli ultras ospiti hanno declinato da tempo l’invito ad invadere pacificamente la metropoli lombarda. Nonostante ciò i tagliandi sono comunque andati a ruba tanto da far segnare il nuovo record di vendite per una gara mai disputata in Italia. Sarà contento il patron Zhang che in una notte sola potrà mettere a registro in incasso che sfiora gli 8 milioni di euro.

IN GERMANIA SI ROSICA – Chissà cosa penseranno tutti i tifosi quando non vedranno sui tabelloni i nomi più attesi, quelli dei giocatori che inevitabilmente hanno fatto grande il Barça nell’ultimo decennio. La delusione sarà molta, è inevitabile. Tuttavia forse i primi a recriminare potrebbero essere quelli del Dortmund. I tedeschi infatti, insieme all’Inter, si giocano l’accesso alla fase a scontro diretto del torneo più importante del pianeta. Non ci sarà Messi ma forse qualcuno si ricrederà quando vedrà scendere in campo: Suarez, Griezman, De Jong, Rakitic e Vidal.

LARGO AI GIOVANI – I big saranno, si spera degnamente, sostituiti dai grandi prospetti della “cantera” catalana. Valverde per domani ne ha chiamati ben otto. Giovani sì ma alcuni di questi hanno già dimostrato di saper non far rimpiangere troppo i grandi che un giorno dovranno rimpiazzare. Occhi puntati quindi su: Riqui Puig, Araujo, Inaky Peña e soprattutto sul baby prodigio Ansu Fati. Non ci sarà Messi ma forse qualcuno si ricrederà quando vedrà scendere in campo: Suarez, Griezman, De Jong, Rakitic e Vidal.