L’Inter ha scelto Garay per sostituire Miranda o Murillo

0

Il mercato dell’Inter, acquisto del gruppo Suning a parte che dovrebbe comunque garantire l’ingresso di nuove liquidità disponibili per gli investimenti, non potrà prescindere da qualche cessione eccellente. I nomi sono sempre gli stessi, ovvero i giocatori nerazzurri con più mercato: Handanovic, Icardi, Brozovic, Miranda e Murillo. Roberto Mancini però non vorrebbe privarsi di nessuno di questi pezzi da 90 e proverà a convincere la dirigenza a trattenerne almeno 3 di questi cinque. Figurando i due centrali difensivi (il brasiliano e il colombiano) è molto probabile che almeno uno dei due vada via. A quel punto bisognerebbe cercare un nuovo difensore di primo livello. Secondo il giornale Tuttosport infatti Piero Ausilio avrebbe messo gli occhi sull’esperto difensore centrale argentino Ezequiel Garay, attualmente allo Zenit San Pietroburgo. Dopo due stagioni in Russia il centrale vorrebbe tornare a giocare in un campionato più competitivo e l’Italia potrebbe essere un’opzione. L’acquisto di Garay sarebbe comunque un rinforzo importante perché si aggiungerebbe in rosa un giocatore di grande esperienza. Già lo scorso anno l’ex Real Madrid e Benfica aveva ricevuto un’importante offerta dal Valencia che il suo club russo aveva rifiutato. Ma quest’anno l’argentino sembra essere arrivato ai ferri corti e avrebbe addirittura chiesto la cessione e a quel punto lo Zenit dovrebbe cercare di accontentarlo e cercare di ricavare qualche soldo in questa finestra di mercato per non rischiare poi di perderlo a parametro zero.