Inter, caso Hakimi. Da Sky sicuri: “Psg pronto ad arrivare a 75 milioni di euro”

Di Marzio avrebbe detto che il club nerazzurro "si aspetta di ricevere l'offerta in 2 o 3 giorni"

0
Hakimi con la maglia della nazionale marocchina, fonte Wikimedia Commons
Hakimi con la maglia della nazionale marocchina, fonte Wikimedia Commons

Mentre in entrata l’Inter ha chiuso per Hakan Calhanoglu, resta ancora da raggiungere uno dei principali obiettivi della dirigenza nerazzurra: cedere, almeno un big, così da far cassa e reinvestire parzialmente.

Ormai si sa che è Hakimi ad essere il maggior indiziato alla dipartita, ma ancora non sono arrivate, almeno fino a poco fa, offerte in grado di interessare concretamente la società nerazzurra. A parlarne è stato l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio.

Il giornalista, a Calciomercato L’Originale, avrebbe ammesso la possibilità di un’offerta del PSG del valore di 75 milioni di euro, non ancora ufficiale ma che “l’Inter si aspetta di ricevere nel giro di 2/3 giorni”.

Nei giorni scorsi in realtà anche il Chelsea aveva messo sul piatto 60 milioni più il cartellino del terzino sinistro Marcos Alonso. Offerte che si avvicinano sempre più alla richiesta dell’Inter di 70 milioni più bonus.

L’Inter, in realtà, valuta il suo cartellino 90 milioni (la clausola valida per l’estero è addirittura di 111) ma il suo stipendio attuale è di 2,5 milioni netti a stagione. Poco, per un top player. Se i nerazzurri vorranno tenerlo, dovranno alzare la posta.