Inter, che ne pensi di Pogba?

Il francese potrebbe , del tutto a sorpresa, finire all'Inter in un clamoroso scambio di mercato col Manchester United

0
Paul Pogba, fonte By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619955, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56962627
Paul Pogba, fonte By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619955, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56962627

E se alla fine arrivasse Paul Pogba? A molti potrebbe sembrare una boutade da carnevale in anticipo. Per altri una suggestione mica da poco. Fatto sta che a sentire le indiscrezioni in edicola oggi sul “Mirror” sembrerebbe che il Manchester United sia sempre più propenso ad un clamoroso scambio con l’Inter per liberare il francese dalla stretta gabbia dorata britannica.

Secondo il periodico di sua maestà, i dirigenti dei “Red Devils” avrebbero iniziato un lungo corteggiamento offrendo all’Inter di Conte il talentuoso centrocampista transalpino. Solskjaer è ormai ai ferri corti con giocatore e suoi rappresentanti e nonostante un contratto ancora lontano dalla scadenza, non prenderebbe affatto male la notizia di una sua uscita dal club.

Ed ecco la proposta che non ti aspetti. Qualcosa che spariglierebbe le carte a fronte del lungo corteggiamento che Juventus e Real Madrid portano avanti da mesi alla volta del ventisettenne di Lagny-sur-Marne. Solskjaer sogna di poter impreziosire il suo parco attaccanti facendo leva sull’uscita di Pogba per accogliere a Manchester il nerazzurro Lautaro Martinez. Uno scambio che lascerebbe di stucco le grandi di mezza Europa.

Una vera doccia fredda soprattutto per la Vecchia Signora che già pregustava il ritorno del “Polpo” attraverso un’operazione da 70 milioni di euro e la cessione di Emre Can. Un graditissimo ritorno per Conte che, con Pogba dal 2012 al 2014, a Torino ha gettato le basi per il dominio bianconero delle ultime 9 stagioni. Lo stesso dicasi per il Barcellona che da tempo seguiva la crescita di Martinez e che in estate avrebbe provato ad ingolosire i dirigenti meneghini con un’offerta da almeno 100 milioni.

Certo, il sacrificio sarebbe difficile da digerire soprattutto da chi vedeva il giovane Lautaro divenire col tempo leader dei nerazzurri nel prossimo futuro. Un sacrificio che però porterebbe in squadra un giocatore ormai maturo e conscio della propria forza che aumenterebbe il tasso tecnico e atletico di una squadra ancora in costruzione. Intanto da Manchester predicano comunque la calma. Pogba sarà sottoposto a terapie mediche per la sua caviglia e per qualche tempo starà lontano dai campi. Che questo tempo serva proprio a società e giocatore ad affinare la trattativa?