Inter, chi è il giocatore più utilizzato dal 2010 ad oggi? Che sorpresa la classifica CIES!

0
Handanovic
Samir Handanovic, portiere dell'inter dal 2012. Foto fonte Wikimedia Commons

Dieci anni di “Pazza Inter“. Dieci anni di cambi al vertice, gloriosi trionfi e aspre sconfitte. Dieci anni in cui al club è accaduto davvero di tutto. Un decennio che però sta concludendosi così come era iniziato: con l’Inter davanti a tutti! E’ successo un po’ di tutto e tutto è ancora da fare per i nerazzurri, tuttavia la recente indagine del CIES ci permette di riflettere sui primatisti per minutaggio della “Beneamata” e stila una classifica dei più utilizzati nell’ultima decade che sta per concludersi.

CHI E’? – IL CIES è un gruppo di osservazione e ricerca in ambito sportivo con sede in Svizzera e che dal 2005 monitora ogni aspetto nel mondo del calcio. Da Neuchatel, nei passati 15 anni, sono arrivati i dati che hanno aiutato formazioni e staff a comprendere meglio i propri giocatori e stili di allenamento. Con il report sull’Inter di fine anno ci aiuta a capire chi sono quei giocatori che più di tutti hanno lavorato per il club e a chi si devono il maggior numero di vittorie e riconoscimenti.

DALLA 20^ ALLA 11^ – La classifica si apre con l’attuale ala destra Antonio Candreva. In tre anni il romano è andato in campo per il 20% dei minuti giocati dalla squadra negli ultimi 10 anni. A stretto contatto con l’ex Lazio troviamo quattro grandi calciatori del meno recente passato quali: Samuel, Julio Cesar, Lucio e Gary Medel (20-22%). Quindicesima posizione per Skriniar (22.7%) e solo un gradino più in alto l’ero del Triplete “El Principe” Milito (23.3%). Chiudono la prima parte della top 20 il colombiano Fredy Guarin (24.3%), e i verdeoro Juan Jesus e Joao Miranda (rispettivamente 27.6% e 28.2%).

LA PARTE ALTA – Apre la top ten il codino magico dell’argentino Palacio, mentre al nono e ottavo posto troviamo gli ex inseparabili croati Brozovic (32.1%) e Perisic (33.1%). Ed eccoci arrivati al record man nerazzurro all time. Settimo in questa classifica ma non più in attività dal lontanissimo 2014 c’è capitan Zanetti (33.4%). Curioso che una posizione sopra di lui ci sia un altro capitano (ma per molto meno tempo), ossia Andrea Ranocchia (34.6%).

LA TOP FIVE – I primi cinque posti della classifica potrebbero destare qualche sorriso ma ahinoi i dati del CIES sono incontrovertibili. Al quinto posto troviamo l’ex Real Madrid Esteban Cambiasso che tallona da vicino il multiruolo D’Ambrosio al quarto. Il podio lo inaugura l’indimenticabile giapponese Yuto Nagatomo, utilizzato nell’ultimo decennio per quasi quattro gare su 10. Secondo posto saldamente nelle mani dell’argentino Mauro Icardi col 44.7%. La classifica si conclude con l’attuale capitano nerazzurro che con il suo 71.3% sbaraglia ogni contendente nel confronto. E’ lui l’uomo che più di tutti ha difeso i colori nerazzurri negli ultimi dieci anni, sua maestà Samir Handanovic.