Inter: come procede il rinnovo con Skriniar?

0
Skriniar, Inter, mercato
Skriniar in azione contro lo Zenith . Foto Wikipedia

Come è ormai ben noto, il contratto di Milan Skriniar scade questo giugno. Lo slovacco è stato vicino a lasciare i neroazzurri in questa sessione di calciomercato, visto il grande interessamento del PSG. Alla fine la dirigenza interista ha resistito alle offerte dei parigini, puntando al rinnovo dell’ex Samp.

Rinnovo che ad inizio anno sembrava difficile da attuare: le stesse prestazioni di Skriniar ad inizio anno parevano confermare che la sua “testa” non era a Milano. Con il passare dei mesi la situazione è mutata, con entrambe le parti che si sono avvicinare.

Marotta ha affermato che il tutto si sarebbe risolto durante la pausa per il Mondiale, ossia questo periodo. Non dovrebbe essere l’offerta mostruosa del PSG (ossia 9 milioni di ingaggio per lo slovacco a), ma il tutto dovrebbe avvenire a cifre sempre importanti:  5.5 milioni di euro l’anno più bonus fino a toccare quota 6.

Ma come procedono le trattative? Per TuttoSport l’ottimismo di casa nerazzurra è immutato, ma serve un ultimo sforzo per archiviare il rinnovo. Si legge sull’edizione odierna: “Il rinnovo che Milan Skriniar non ha ancora firmato con l’Inter ha comunque frenato le voglie del Psg di averlo: lo slovacco ha fatto sapere ai francesi di non volersi muovere e, se non ci saranno clamorose rotture (ma l’Inter dovrà alzare l’offerta finora ipotizzata intorno ai 6 milioni, bonus compresi) firmerà con il club nerazzurro”.

Nonostante l’ottimismo e l’Inter stia lavorando per rinnovare il contratto del difensore, altri club provenienti dalla Premier League sono interessati al centrale interista: Manchester United, Manchester City, Liverpool, Arsenal, Chelsea e Tottenham sarebbero tutte ammiratrici dello slovacco, come riferisce calciomercato.com. Se non si dovesse raggiungere un accordo per il prolungamento, Skriniar potrebbe guardare in Premier League.