Inter – Conte , si fa! Ecco come club e tecnico hanno trovato l’accordo

0
Antonio Conte
Antonio Conte neo allenatore dell'inter. Fonte WIkimedia Commons

Ormai non è più un mistero. L’Inter e Conte hanno trovato la soluzione che permetterà al tecnico salentino di guidare il club nel prossimo futuro. Pare infatti che alla fine le pressioni e gli argomenti portati da Marotta al giovane Zhang siano stati sufficienti ad ottenere l’okay che l’a.d voleva. L’operazione può al fine dirsi avviata.

Il primo a darne notizia è stato il quotidiano sportivo Tuttosport. Per il giornale torinese Antonio Conte è sempre stato fortemente tentato dall’ipotesi nerazzurra fin dall’inizio. Nonostante le pubbliche dichiarazioni abbastanza tiepide in merito, il tecnico ha sempre auspicato l’approdo a Milano.

Ora che anche le storiche diffidenze dei tifosi stanno crollando, sembra il momento propizio per l’insediamento di Conte sulla panchina della sua altrettanto storica rivale. L’unico nodo ancora da sciogliere riguarda il piano finanziario tramite il quale l’operazione possa finalmente avviarsi alla conclusione.

I termini dell’affare

Licenziare Spalletti e il suo staff e al contempo ingaggiare Conte ed i suoi uomini costerà alla proprietà circa 60 milioni di euro. Non una bazzecola, eppure all’Inter sono certi di riuscire a concludere l’affare magari passando da una cessione eccellente come quella di Icardi. Pare infatti che le idee di Conte sulla punta da avere in rosa non riguardino il bomber argentino. Soprattutto per la sua sovraesposizione mediatica.

In sede, in Corso Vittorio Emanuele si dice ci sia sul tavolo della dirigenza già un contratto pronto e la più ampia disponibilità ad accogliere ogni provvedimento che Conte riterrà opportuno prendere. Il contratto legherà il tecnico al club per  tre anni mentre sul fronte mercato lo stesso allenatore ha già dichiarato la sua volontà di portare in nerazzurro la rocciosa punta belga Romelu Lukaku. Adesso non resta al presidente Steven Zhang che ufficializzare la cosa, magari con un incontro a Milano in cui incontrare Conte e parlare del suo futuro.