Inter, De Boer sta con Icardi: “Giusta risposta a Maradona per le brutte parole!”

0

L’Inter ed Icardi tornano a sorridere. Il fresco e cospicuo rinnovo di contratto, appena firmato, fa felici tutti. Ora ci si può concentrare con maggiore intensità sul campo, evitando pensieri extra-campo.

Anche il suo allenatore Frank De Boer si schiera con lui, soprattutto dopo le pesanti dichiarazioni targate Maradona. El Pibe lo aveva definito “traditore”, ma Maurito non si è scomposto più di tanto. Ora riscuote anche l’appoggio del suo allenatore, che ha definito anche meglio di Mancini. Egli ha parlato così da Montecarlo, presente al Golden Foot: Icardi ha fatto bene a dire una cosa sola su Maradona. E’ solo questione di tempo, poi sarà in Nazionale, ha detto al Golden Foot a Montecarlo. Kondogbia è giovane, per me ci sono dettagli da migliorare. E’ come Pogba: è lo stesso ruolo, deve vincere duelli, giocare semplice, ma ha tutto per essere un top-player. Ora vedremo come starà Brozovic. Mi fa piacere che abbia giocato in Nazionale. Per me è un grande giocatore che ci può aiutare a giocare meglio e vincere. E’ solo questione di tempo, lui è dei nostri e i migliori giocano. Non voglio parlare di calciomercato. Per me stiamo facendo bene. In Italia sta cambiando tanto la mentalità. La Juventus ha mutato il modo di giocare, io voglio fare lo stesso con l’Inter. Per me è possibile. Possiamo fare cose importanti. Sarà un momento importante per noi, fino a dicembre si gioca ogni 3-4 giorni e in ogni partita dobbiamo migliorare. Ho molta fiducia che le prossime partite saranno positive per noi, ma dobbiamo lavorare duro. Col Cagliari non sarà facile, ma so che nessuna partita è facile in Italia”.