Inter, giugno di avvicina e l’obiettivo è una punta: Scamacca il primo nome sulla lista, la situazione

Il giovane vuole restare in Italia e il suo nome ha già incendiato il derby di mercato tra Inter e Milan

0
Suning
Training Center Suning dell'Inter. Fonte WIkipedia

L‘Inter proverà a giocarsi il tutto per tutto nell’ultima partita di campionato, sperando in un passo falso del Milan, per provare a strappare ai cugini, per ora nettamente favoriti, il titolo di Campioni d’Italia.

Nel frattempo, però, la dirigenza si prepara già alla prossima stagione di calciomercato. L’obiettivo dichiarato da tempo è quello di una punta di spessore. E Gianluca Scamacca corrisponde a quell’identikit.

Gianluca è dato ancora in partenza, perché ha dimostrato di meritare altri palcoscenici e perché solo giocando la Champions poi si è pronti per la Nazionale“. Vuole restare in Italia e il suo nome ha già incendiato il derby di mercato tra Inter e Milan.

Difficile, infine, che il Sassuolo lasci partire anche Raspadori e Frattesi (nel mirino delle milanesi e della Juve), almeno non nella prossima sessione: il loro percorso potrebbe prevedere un altro anno in Emilia da leader, per poi diventare i big da sacrificare.

Fa parte della politica societaria, come la voglia di esaltarsi contro i top team. Lo scudetto passa dal Mapei. E sarà un’ultima giornata di grande spettacolo”.