Inter, Gosens non è al top e la dirigenza apre a una clamorosa ipotesi: il punto della situazione

L'ex Atalanta sarà un osservato speciale in questi giorni ad Appiano, dove sta recuperando da un affaticamento muscolare

0
Gosens
Robin Gosens, terzino sinistro dell'Atalanta. Foto Wikimedia Commns

L’Inter è in piena sessione calciomercato, con la dirigenza alle prese con le operazioni in entrata (il reparto da rafforzare tra tutti resta sicuramente quello difensivo), ma anche con quelle in uscita.

Ma, tra tutte le novità, alcune riguardano anche un giocatore che fino a qualche mese fa sembrava esser parte delle certezze di Simone Inzaghi, ma che invece adesso, se le voci risultassero confermate, potrebbe non essere più considerato tale.

Si tratta di Scatta Gosens, e a parlare della situazione è il Corriere dello Sport. Il tedesco è apparso infatti in ritardo di condizione e la società, sul consiglio tecnico dei preparatori, inizia a nutrire dei dubbi.

Quello che però preoccupa, oltre al livello tecnico, è l’apporto che riuscirà a dare Gosens all’Inter nel prossimo futuro. L’ex Atalanta sarà un osservato speciale in questi giorni ad Appiano, dove sta recuperando da un affaticamento muscolare.

Se i dubbi fossero confermati non è da escludere una clamorosa ipotesi: cioè che l’Inter intervenga sul mercato, andando a comprare un esterno sinistro. A quel punto, l’acquisto di un vice-de Vrij, sarebbe rimandato: Darmian verrebbe spostato a fare il braccetto, mentre Skriniar farebbe anche da vice-de Vrij come già fatto nella passata stagione, si legge.