Inter, tra Joao Mario, Banega, Kondogbia e Medel uno è di troppo

0

In attesa che De Boer porti i risultati sperati (in alternativa pronto Capello), nell’Inter c’è un problema di abbondanza. Sì, perché qualunque sia il modulo scelto dal tecnico olandese (4-3-3 o 4-2-3-1) uno dei centrocampisti “big” resterà giocoforza fuori dagli undici titolari. Joao Mario, Medel, Banega e Kondogbia: uno è di troppo. Chi? Al momento è Medel quello che non ha il posto da titolare sicuro ma con il tempo le gerarchie potrebbe cambiare. Ad esempio, se Kondogbia dovesse deludere di nuovo quest’anno allora potrebbe profilarsi per lui un’annata in panchina che sarebbe, poi, il preludio alla cessione il prossimo anno.

Su Joao Mario è stato fatto un investimento importante quindi avrà più possibilità di sbagliare mentre Banega ha addirittura cambiato posizione e giocherà una ventina di metri più avanti in modo da poter dare fantasia al reparto avanzato. Basterà per far svoltare la stagione all’Inter?Infine, questione Medel: è uno dei big dello spogliatoio ma offre (quasi) solo quantità mentre De Boer vorrebbe un gioco più tecnico. Ma, si sa, il Pitbull non molla così facilmente…