Inter, Kovacic non vuole tornare se c’è Mancini

0

Grana di mercato in casa Inter. Non è tutto oro ciò che luccica, in tutti i sensi. Se da un lato si tratta per strappare Lichtsteiner alla Juve, c’è un problema che l’Inter deve affrontare. E si tratta di Mateo Kovacic, il talento croato che giocherà l’Europeo 2016 con la maglia della Croazia. Parlando di mercato in conferenza stampa, ha detto:”Non so cosa succederà nella prossima stagione, non si può mai sapere. Al Real Madrid sto bene e sto facendo un’ottima esperienza professionale. Sono stato due anni e mezzo all’Inter e mi sento nerazzurro e tifoso. Tornare con Mancini? No. Con lui sono successe delle cose delle quali è meglio non parlare“.

Cosa sarà successo con Mancini? Non si sa ma il problema che l’Inter possa perdere un giocatore giovane che potrebbe essere un campione. Kovacic, quindi, stando a quanto ha detto non tornerà all’Inter poiché, ad oggi, la conferma di Mancini sembra scontata poiché Suning, che ha preso proprio la società nerazzurra, non vuole fare rivoluzioni iniziali. Il centrocampista croato, quindi, sarà destinato a restare al Real Madrid che lo acquistò per 29 milioni di euro più bonus con cui firmò un contratto di sei anni con un ingaggio da 4 milioni di euro più bonus.