Inter-Lazio, le probabili formazioni: out Icardi e Lautaro, Keita unica punta

0
Stefano Sensi
Tifoseria Inter, San SIro, Milano. Foto WIkimedia Commons

E’ tempo di riprendere la marcia in campionato anche per Inter e Lazio dopo la pausa nazionali. Lo scontro che l’anno scorso valse l’ingresso in Champions, quest’anno ci regala due formazioni che arrivano all’appuntamento con situazioni contrastanti. I nerazzurri, dopo il tonfo del Milan di ieri sera, con una vittoria, potrebbero staccarsi definitivamente dal gruppo che insegue il Napoli al secondo posto. D’altro canto la Lazio mira a risalire in classifica scavalcando Atalanta e Roma (impegnata in casa coi partenopei). A questo punto della stagione ottenere 3 punti nei big match segna la differenza tra un’annata trionfale e una da buttare.

PUNTO SULL’INTER

Spalletti, a corto di attaccanti, lancia Keita dal 1′ unica punta. A sostegno dell’ex Lazio Perisic e Vecino. Linea mediana a tre con Brozovic, Borja Valero e Politano, impiegato da mezzala destra. In difesa il mister dovrà fare i conti con l’assenza di De Vrij, infortunatosi in nazionale: al suo posto giocherà Miranda.

PUNTO SULLA LAZIO

Più tranquilla la situazione della Lazio, reduce da una doppia vittoria contro Parma e Roma e un pareggio contro la Fiorentina. Inzaghi si affiderà alla sua formazione titolare con l’unico dubbio riguardo al sostituto dell’indisponibile Radu. Ballottaggio tra Luiz Felipe e Wallace,con il primo di poco avanti nelle preferenze del mister. Centrocampo a 5 con gli esterni Lulic e Marusic, mentre al centro opereranno Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Lucas Leiva. Il brasiliano, colpito duro in un allenamento con la primavera, potrebbe non essere in grado di sostenere l’intero minutaggio di gioco, ma partirà lo stesso titolare. In avanti Immobile, unica punta, supportato da Correa.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Borja Valero, Perisic; Keita.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Immobile.