Inter, l’indiscrezione dall’Inghilterra: “Young vuole il Watford già a fine stagione”

Secondo il Mirror l'esterno nerazzurro potrebbe lasciare il club di Milano il prossimo giugno

0
Ashley Young
Ashley Young, esterno sinistro del Manchester United. Fonte Wikimedia Commons

Anche se il prossimo giugno, che non sé porterà l’inizio della nuova sessione di calciomercato, è alquanto lontano, la dirigenza nerazzurra già sta pensando a quelle che saranno le possibili operazioni in entrate e in uscita dell’Inter.

Infatti, anche se sicuramente sarà data priorità all’inserimento di nuovi innesti laddove sia necessario, attenzione particolare meriterà anche la questione trasferimenti in uscita, e uno dei protagonisti potrebbe essere proprio Ashley Young.

Ebbene risale alle ultime ore un’indiscrezione proveniente dall’Inghilterra, in particolare dal noto quotidiano Mirror, che riporta la volontà dell’attuale esterno dell’Inter di lasciare Milano e andare al Watford.

Le ragioni di una tale scelta risiederebbero soprattutto in motivi affettivi: il club inglese è quello che l’ha lanciato, il club dal quale Young ha poi cominciato la sua carriera di successo, e che l’ha fatto crescere come calciatore e come uomo.

Desiderio del 35enne è dunque quello di tornare alle origini per l’ultima parte del suo percorso professionale, per poi dedicarsi ad altro nel futuro. L’agente del manager, dice il Mirror, ha già avuto contatti con gli inglesi e sarebbe già tutto pronto.