Inter, l’indiscrezione per l’estate: “Lukaku si taglierebbe l’ingaggio pur di tornare”

Potrebbe essere presto riconquistato il cuore dei tifosi nerazzurri, lasciati senza parole dall'improvviso addio della scorsa stagione di mercato

0
Lukaku
Romelu Lukaku, giocatore belga del ex Manchester United ora all'Inter. Fonte Flickr

L’Inter non sta attraversando un facile momento in campionato, a causa del calo fisiologico che vede attualmente coinvolta la squadra di Simone Inzaghi. Ma, oltre ai risultati sul campo, la dirigenza pensa anche al mercato.

La Gazzetta dello Sport torna in particolare sulla questione Lukaku e non chiude la porta ad un clamoroso ritorno a Milano. A livello economico l’unica opzione sarebbe quella del del prestito secco, che però al Chelsea non soddisferebbe.

Rom e la sua incompatibilità con Tuchel sono talmente evidenti da cercare un’alternativa per giugno. Lukaku, addirittura, taglierebbe volentieri l’ingaggio pur di tornare a San Siro.

“Di certo, il cuore dei tifosi, traditi ad agosto da quell’addio che sapeva di fuga, potrebbe essere presto riconquistato. E, nonostante ora ci sia qualche mugugno nello spogliatoio, Lukaku verrebbe accolto dagli ex compagni senza problemi.

Insomma, la vecchia corona rimasta vacante potrebbe pure tornare sulla sua testa. Il Lukaku-bis, caricato dalle critiche inglesi e dalla voglia di nerazzurro, avrebbe fame mai vista. E magari, con la prospettiva di ricomporre la coppia dei sogni, Lautaro rimarrebbe felicemente a Milano”, si legge.