L’Inter trema, D’Ambrosio e Sanchez out a causa delle nazionali

0
D'Ambrosio
Danilo D'Ambrosio, terzino dell'Inter fresco di rinnovo fino al 2022 coi nerazzurri. Fonte Wikimedia Commons

Pare non esserci fine all’ondata di infortuni che sta falcidiando la squadra di Conte nell’ultimo periodo. Infatti, a causa degli impegni nelle rispettive nazionali si sono recentemente aggiunti ai lungo degenti Godin e Lukaku anche l’azzurro D’Ambrosio e il cileno Sanchez. I due hanno lamentato, nel corso degli impegni internazionali, problemi a carico del piede e della caviglia, ma solo le indagini strumentali potranno rivelare la loro reale entità.

Per l’ex Toro Danilo D’ambrosio le preoccupazioni sembrano essere supportate da una prima diagnosi di microfrattura a carico delle dita del piede destro. Contro la Grecia, l’esterno è uscito molto dolorante e seriamente impensierito dalle prime sensazioni provate in campo. Per lui, in giornata, saranno previste le prime indagini radiografiche. La prognosi dipenderà proprio da queste ultime.

Per quanto riguarda l’attaccante della Seleccion cilena sono stai i primi commenti dello staff tecnico della Nazionale sudamericana a destare profondi timori. I medici sono stati piuttosto unanimi nel marchiare l’infortunio come lussazione dei tendini peronieri della caviglia sinistra.

In questo caso i tempi di recupero potrebbero essere insopportabilmente lunghi, aprendo la strada ad una vera e propria crisi nel reparto avanzato nerazzurro. Infatti pare che anche il gigante belga Romelu Lukaku continui a frequentare con assiduità gli ambulatori medici e fisioterapici del centro sportivo di Appiano. I noti problemi alla schiena continuano a tormentare il bomber ex Manchester Utd. L’Inter potrebbe ritrovarsi con due terzi del suo attacco fuori causa nel match in trasferta al Tardini di Parma.

L’altro grande assente potrebbe essere Diego Godin, perno della retroguardia interista alle prese con un fastidioso affaticamento muscolare. I sanitari dell’Inter proveranno a rimetterlo in sesto tempestivamente ed evitare almeno la sua defezione.

Vuoi ricevere news sull’Inter direttamente sul tuo smartphone? Segui il nostro canale Telegram facendo click su questo link!