Inter, l’inizio di campionato è al di sotto delle aspettative: inquisita la preparazione atletica dei giocatori

Per tecnico e dirigenti c'è qualcosa da cambiare nella preparazione: ecco il punto

0
Stefano Sensi
Tifoseria Inter, San SIro, Milano. Foto WIkimedia Commons

L’inizio di stagione è stato decisamente non privo di difficoltà per l’Inter, con 4 sconfitte tra agosto e settembre. I pareri tecnici sono concordi: le gambe dei giocatori dell’Inter non girano come dovrebbero.

La condizione atletica è tra le cose di cui discutere nel corso del vertice tra i dirigenti e Inzaghi, dato che l’impressione che stanno avendo tutti è che ci sia qualcosa da cambiare a livello di preparazione.

“I dubbi iniziali sono diventati realtà, la squadra è apparsa poco brillante e anche diversi giocatori se ne sono lamentati con lo staff tecnico.

Manca lo spunto specie nella seconda parte delle partite, lo sprint che permette di arrivare primi sulle seconde palle. La società chiederà conto di questo aspetto. Le riflessioni sullo staff che circonda l’allenatore vanno avanti da tempo: serviranno dei correttivi al tipo di lavoro quotidiano.

Per la verità non semplici da effettuare, considerato il calendario compresso: dal primo ottobre in poi ci sarà una sola settimana libera, senza impegni infrasettimanali, fino al Mondiale”, cita la Gazzetta dello Sport.