Inter, Manaj indispettito: “Mai inviato messaggi a De Biasi. Non guadagno le cose leccando e pregando!”

0

Il giocatore dell’Inter Rey Manaj è stato vittima di indiscrezioni secondo cui il ragazzo invierebbe dei messaggi ogni fine settimana al ct della nazionale albanese Gianni De Biasi. Il contenuto di tali sms, sarebbero i minuti giocati con la maglia dell’Inter. Manaj, dunque, ha voluto fare chiarezza in merito alla questione. Ecco di seguito il post pubblicato sul suo profilo Facebook: “Ho visto tanti articoli che mi hanno dato molto fastidio, cose non vere riportate da persone che rappresentano la nazionale maggiore. Gli articoli che sono usciti, e che stanno continuando a uscire non sono assolutamente veri, sono tutte bugie. La persona che ha detto che io gli scrivo tutti i fine settimana, per fargli vedere i minuti giocati, ha solo detto bugie. Non ho mai guadagnato le cose “leccando e pregando” nessuno, ho sempre guadagnato tutto con il sudore e la sincerità, insegnata dalla mia famiglia. Quindi visto che Gianni De Biasi dice che gli scrivo tutti i fine settimana, faccia vedere a tutti i messaggi. Gli ho scritto una volta sola dopo la partita contro la Serbia, fino a quella data non avevo nemmeno il suo numero. Pubblico questo perché non voglio che mi siano messi i piedi in testa con bugie su di me, le persone che mi vogliono bene e tutto lo stato albanese sanno che io do tutto per quella maglia, non attraverso i messaggi, di cui non ne ho mai mandati a Gianni De Biasi! Ho scritto questo perche sono consapevole di non aver mai venduto la faccia e il cuore a nessuno, ma per il mio popolo sono stato sempre sincero”.